MARCELLO COMITINI – IL DONO

Marcello Comitini – Il dono ©


Lettura di Luigi Maria Corsanico


Paul Hindemith Cello Sonata Solo, Op.25 No.3
3.Langsam
Natalia Gutman cello solo

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Questo ci affidi con le tue mani
gonfie di dolore:
nascere, crescere, morire,
avvolti in un involucro
che strappiamo ad ogni istante
a volte a graffi e morsi
a volte a bocca umida e rossa
di baci o di pietà.

Contiene – lo sappiamo –
lucidi alcuni doni
oscuri e non graditi altri
che in ansia un po’ infantile
spacchettiamo
finché troviamo quello
che ci esplode dentro.
Ahi, non l’amore che desideriamo
né la felicità che si svapora
appena il vento ne dissipa il profumo.
Un dono che deflagra all’improvviso
prima di riuscire a dargli un nome
tra le nostre mani gonfie di dolore.

Marcello Comitini – Il dono © 2019

1 commento su “MARCELLO COMITINI – IL DONO”

  1. L’amico William Ghizzoni ha scritto a proposito di questa tua lettura:”” Se una poesia, per essere tale, deve generare un’emozione, questa lo fa e lo è. Anche se la mia emozione qui di chiama inquietudine. Contribuiscono non poco la dizione di Luigi e anche Hindemith.””
    Sono d’accordo su tutto ma soprattutto sulla profonda capacità tua di creare dentro di te, e dentro chi ascolta, lo spazio per dare eco e risonanza al mondo delle visioni.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...