Fernando Pessoa – Ho pena delle stelle

Fernando Pessoa – Ho pena delle stelle [10.12.1928]
(Traduzione di Antonio Tabucchi)
da “Poesie di Fernando Pessoa”, Adelphi Edizioni, 2013

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Paul Hindemith. Ludus Tonalis. 5 Interludio Pastorale
“La Notte stellata” di Vincent van Gogh

~~~~~~~~~~~~

Ho pena delle stelle
che brillano da tanto tempo,
da tanto tempo…
Ho pena delle stelle.
Non ci sarà una stanchezza
delle cose,
di tutte le cose,
come delle gambe o di un braccio?
Una stanchezza di esistere,
di essere,
solo di essere,
l’esser triste lume o un sorriso…
Non ci sarà dunque,
per le cose che sono,
non la morte, bensì
un’altra specie di fine,
o una grande ragione:
qualcosa così,
come un perdono?

4 pensieri su “Fernando Pessoa – Ho pena delle stelle”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...