Charles Bukowski – e così vorresti fare lo scrittore?

so you want to be a writer?
“Sifting Through the Madness for the Word, the Line, the Way”,
Ecco Press, New York, 2003

Letture/Lecturas

Charles Bukowski – e così vorresti fare lo scrittore?
da “E così vorresti fare lo scrittore?”
Guanda, 2007
(Traduzione di Simona Viciani)
so you want to be a writer?
“Sifting Through the Madness for the Word, the Line, the Way”,
Ecco Press, New York, 2003

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Keith Jarrett Trio
In Your Own Sweet Way

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

e così vorresti fare lo scrittore? –

se non ti esplode dentro
a dispetto di tutto,
non farlo.
a meno che non ti venga dritto dal
cuore e dalla mente e dalla bocca
e dalle viscere,
non farlo.
se devi startene seduto per ore
a fissare lo schermo del computer
o curvo sulla
macchina da scrivere
alla ricerca delle parole,
non farlo.
se lo fai per soldi o per
fama,
non farlo.
se lo fai perché vuoi
delle donne nel letto,
non farlo.
se devi startene lì a
scrivere e riscrivere,

View original post 193 altre parole

12 pensieri su “Charles Bukowski – e così vorresti fare lo scrittore?”

    1. Grazie, Daniela! Il sole sta per levarsi, oltre le cime degli eucalipti, un timido raggio penetra attraverso le tende, poi, con gli altri compagni diverrà rovente… anche oggi… dopo una leggera scossetta, un’ora fa, tanto per ricordarci dove siamo. Chinaski frusta… Buon proseguimento!

      Piace a 1 persona

      1. Grazie, cara Lucetta; allora siamo tutti poeti, quando esprimiamo le nostre emozioni, ma la Poesia è altro e Bukowski ammonisce…
        “non farlo.
        a meno che il sole dentro di te stia
        bruciandoti le viscere,
        non farlo.”
        Questo fuoco è raro e distingue i Poeti dai comuni mortali…
        Un abbraccio!

        Piace a 2 people

      2. Bukowski è troppo “rigido” . Per me anche emozionarsi, apprezzare una poesia, immedesimarsi in essa e soprattutto saper esprimere con parole appropriate ciò che ci comunica, è avere un’anima poetica. Non è il mio caso ma qui nel virtuale ci sono alcuni blogger che ce l’hanno. Ciao Luigi.

        Piace a 1 persona

  1. .
    • Charles Bukowski (1920-1994)

    . . . So you want to be a writer?
    .
    §
    .
    . . . “The free soul is rare, but you know it when you see it – basically because you feel good, very good, when you are near or with them…”

    https://en.wikiquote.org/wiki/Charles_Bukowski
    https://en.wikipedia.org/wiki/Charles_Bukowski
    .
    . . . “L’anima libera è rara, ma la conosci quando la vedi, fondamentalmente perché ti senti bene, molto bene, quando sei vicino o con loro …”

    https://it.wikiquote.org/wiki/Charles_Bukowski
    https://it.wikipedia.org/wiki/Charles_Bukowski
    .
    https://poets.org/poem/so-you-want-be-writer
    https://bukowski.net/
    .
    §
    .
    … Charles Bukowski
    Inscription on his grave’s stone: DON’T TRY
    https://bukowski.net/dont-try.php
    ……. As for what it means, it’s probably best to let Bukowski tell us:

    “Somebody asked me: “What do you do? How do you write, create?” You don’t, I told them. You don’t try. That’s very important: not to try, either for Cadillacs, creation or immortality. You wait, and if nothing happens, you wait some more. It’s like a bug high on the wall. You wait for it to come to you. When it gets close enough you reach out, slap out and kill it. Or if you like its looks, you make a pet out of it.” – Charles Bukowski –
    .
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

    … Charles Bukowski
    Iscrizione sulla pietra della sua tomba: NON PROVARE
    https://bukowski.net/dont-try.php
    ……………… Per quanto riguarda ciò che significa, probabilmente è meglio lasciare che Bukowski ci dica:

    “Qualcuno mi ha chiesto:” Cosa fai? Come si scrive, si crea? “Non è così, ho detto loro. Non ci provi. È molto importante: non provarci, né per Cadillac, per la creazione o per l’immortalità. Aspetti, e se non succede nulla, aspetti un po ‘ di più. È come un insetto in alto sul muro. Aspetti che arrivi da te. Quando si avvicina abbastanza ti allunghi, lo schiaffi e lo uccidi. O se ti piace il suo aspetto, ne fai un animale domestico.” – Charles Bukowski –

    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...