Osservo…amaramente.

Osservo che 4.311.405 persone, fino a questo momento, hanno osannato in YouTube un poema attribuito a Neruda, Te Amo, che non è del Poeta, che non avrebbe mai scritto versi così banali. Da anni si comunica la falsa attribuzione, anche attraverso la “Fundaciòn Pablo Neruda” di Santiago del Chile, che detiene i diritti di tutta l’opera del Poeta. Ma non c’è nulla da fare… La risposta più comune, di fronte all’osservazione che trattasi di una poesia di Gian Franco Pagliaro, cantautore italo/argentino, scomparso nel 2012, è: “Cosa importa chi sia l’autore, se la poesia piace…”.
Ecco. A che serve continuare a recitare e pubblicare con serietà, attenzione alle fonti, impegno a diffondere l’Opera di Poeti e Scrittori? Sto perdendo tempo.

7 pensieri su “Osservo…amaramente.”

      1. L’ignoranza è grave, tanto quanto la mancanza di senso critico e estetico che ne deriva.

        Qualche tempo fa mi capitò di leggere, in un blog che seguo, un articoletto costituito unicamente da una pseudo-citazione, una frase alquanto banale attribuita a Shakespeare. Non volendo offendere il blogger, invece di scrivergli “Guarda che il Bardo non può esser l’autore di siffatta sconcezza” mi limitai a chiedergli da quale opera scespiriana fosse tratta la frase: speravo che, constatando l’impossibilità di risalire alla fonte, gli si schiarissero le idee. La risposta fu “Così sui due piedi non ricordo, appena mi torna in mente ti faccio sapere”. Sto ancora aspettando.

        L’ignoranza è un mare di tenebre: bisogna fare l’impossibile per tenere accesa la lampada della verità, per quanto piccola sia, altrimenti quel mare finirà per sommergere tutto.
        La tua lampada dà una luce meravigliosa: credo che tenerla accesa sia un tuo dovere, oltre che gioia e consolazione per chi apprezza il tuo lavoro.

        Piace a 3 people

  1. Spesso si tratta solamente di un’adesione ideale, spontanea. La cultura è difficile, richiede impegno e la rete qualche volta semplifica eccessivamente. Voglio credere nella buona fede di chi decide comunque di leggere e ascoltare, ma ritengo altresì utilissimo il tuo lavoro metivoloso, non solo per la qualità del risultato, ma anche lo stimolo ad approfondire.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...