MARCELLO COMITINI – IMMAGINE

MARCELLO COMITINI
IMMAGINE
© 16 gennaio 2021

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Giorgio de Chirico
Autoritratto con la propria ombra, c. 1920

Sabbatical by Cedar Walton

~~~~~~~~

Qualcuno dagli occhi abbagliati
dall’insolita luce che dallo specchio
si riverbera nella stanza,
qualcuno che credevo svanito senza rimpianti
mi appare innanzi silenziosamente
nello spazio brunito dell’ombra
come l’argento della luna ai vetri della finestra.
L’immagine duplica se stessa
come se avesse un segreto
da svelare. Di chi?
Di me o dell’immagine
che credevo morta?
Di profilo di fronte ci somigliamo,
siamo l’ombra l’uno dell’altro,
ma lui era nato per conquistare il mondo
con una pietà priva di lacrime,
non ha abbandonato mai nessuno
ma sa svanire
come svanisce la nuvola se non la guardo.
E adesso torna a cercare nel mio passato
con il suo sguardo che attraversa la nebbia
tra i suoi occhi e l’orizzonte.
Un vuoto una solitudine
penetra il mio cuore mentre mi guardano
un silenzio una traccia di un dolore represso.
Immagine della mia immagine
o verità che rifiuto di riconoscere?

Marcello Comitini, Immagine © 16 gennaio 2021

7 pensieri su “MARCELLO COMITINI – IMMAGINE”

  1. Carissimo Luigi, inizio a farti i miei complimenti prendendo lo spunto dal quadro di De Chirico con cui accompagni questa tua lettura. Nel confezionare i video dimostri la tua profonda conoscenza dell’arte. Non posso esprimermi compiutamente, qui a commento di una poesia da me scritta, perché darei l’impressione che voglia implicitamente elogiare i miei versi in quanto scelti da te. Però non posso tacere quanto io ammiri la capacità che possiedi di scegliere il meglio in fatto di arte figurativa e di letteratura, come dimostrano i numerosissimi video da te prodotti. È un pensiero che ti devo da molto tempo, da quando ci conosciamo, perché ho sempre ammirato la tua sete del bello, che ti spinge a ricercare ciò che meglio sa esprimere l’animo dell’uomo. Grazie infinite per questa tua grande dote che regali al mondo.

    Piace a 2 people

    1. Carissimo Marcello, tu sai comprendere, meglio di chiunque altro, le motivazioni del mio leggere ad alta voce. Questo tuo pensiero ha un valore immenso per me, perché hai colto l’essenza della mia ricerca. Attraverso le parole dei poeti, le tue liriche, che per me rivelano l’universalità dei tuoi versi, io vivo un’esperienza di Bellezza, che con la maturità, l’anzianità, l’essere “meno recenti” come direbbe qualcuno, incide profondamente l’animo mio. Una ricerca che propongo, grazie alla Poesia, ma che soprattutto è un atto d’amore verso me stesso, che mi ripaga delle amarezze sofferte nella vita e mi rende spiritualmente libero. Grazie di cuore, Poeta!
      Luigi

      Piace a 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...