Mario Luzi – Prima di primavera, ma poco

Pubblicato oggi nel blog “La poesia e lo spirito”:

https://www.lapoesiaelospirito.it/2022/03/02/luigi-maria-corsanico-legge-mario-luzi-15/#comment-304688

Mario Luzi – Prima di primavera, ma poco
Per il battesimo dei nostri frammenti, Garzanti, 1985

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Erik Satie: Gymnopedie No 1 – for flute cello and piano
Mate Palhegyi – flute
Balazs Kantor – cello
Szilvia Elek – piano

~~~~~~~~

Prima di primavera, ma poco,
si diffonde la sua acquosa luminescenza
e quel chiaro e quell’alone sui monti,
quel trepidare dell’aria, quel vibrare delle immagini
di là da quella garza
di indicibile festività, schermate
e accese da essa, quel fulgore
dell’effimero
esultante a un tratto di esserlo – vigilia,
vigilia incolmabile
di nessun avvenimento –
c’è
non so in quale ricordo,
ma c’è detta dall’erba
questa nota
di non so che perduto monocordio –
pensa lei raggiunta in tutte le cellule.

5 pensieri su “Mario Luzi – Prima di primavera, ma poco”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...