D’ANNUNZIO, L’IMMAGINIFICO

L’Immaginifico è stato detto Gabriele D’Annunzio (che nel romanzo “Il fuoco” usa questo attributo a proposito di Stelio Effrena, personaggio in cui ha adombrato sé stesso).

Gabriele D’Annunzio – La pioggia nel pineto

Gabriele D’Annunzio, Laudi del cielo del mare della terra e degli eroi, Libro III, ALCIONE, Milano, Fratelli Treves Editori‎, 1908.

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Claude Debussy, Rêverie
Judie Meulink, piano

Dipinto di Carlo Mattioli (1911 – 1994)

d’Annunzio – L’ONDA (Romena, 22 agosto 1902)
ALCYONE

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Claude Debussy da “La Mer”
Immagini di L.M.Corsanico

Gabriele D’Annunzio
La sera fiesolana

(Capponcina di Settignano, 17 giugno 1899)

Gabriele D’Annunzio
Laudi del cielo del mare della terra e degli eroi,
Libro III, ALCIONE
Milano, Fratelli Treves Editori, 1908.

Lettura di Luigi Maria Corsanico

Julius Klengel (1859 – 1933)
Hymnus for 12 Cellos, Op. 57
Cello Classics Ensemble

Piet Mondrian, Paesaggio, 1907

3 pensieri su “D’ANNUNZIO, L’IMMAGINIFICO”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...