6 pensieri su “Marcello Comitini – Rosso”

  1. Questa poesia, in cui appaiono alberi che non sentono le proprie foglie, una lupa che viene verso di noi, e un pettirosso che macchia con il colore delle sue piume la distesa di neve, percepita come il nostro passato, esprime la nostra visione della vita.
    E mentre ti scrivo questo commento, carissimo Luigi, penso che chiunque si guardi le mani, giovanili e curate o solcate dagli anni, non può che vedere in esse il simbolo della vita che alla fine lascia il vuoto di tutto che abbiamo desiderato – o che c’illudiamo ancora di – toccare, afferrare, fare nostro. Così le dita si muovono come foglie nel vento, vorrebbero ancora immergersi in quella luce gloriosa che pensavamo di raggiungere, mentre il loro essere vuote, ci riporta alla realtà della lupa. Non sono gli anni a spingerci a questi pensieri, ma l’intelligenza, la mente e il cuore. Chiunque, riflettendo, li ponga al centro della propria vita non può che condividere.
    Grazie infinite per questa tua profonda lettura, carissimo Luigi.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie di cuore, carissimo Marcello. Davvero, osservando le mie mani, scopro il racconto della mia vita. La tua lirica apre ad una profonda riflessione e bene hai fatto con il tuo commento, orientando il lettore ad aprirsi e interrogarsi: come una guida intima. Ti abbraccio!

      Piace a 1 persona

  2. Luigi, ti do del tu come faccio con Marcello, la tua voce, l’interpretazione, ma com’è possibile che tu non faccia il doppiatore? In un bel film epico, in un thriller psicologico, in qualsiasi ambito in cui serva una voce narrante, il Morgan Freeman italiano! Saresti perfetto! Bravo Bravo Bravo!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...